Iustinianus, Institutiones

Liber IV, Titulus VI, Par. 3-4

F-rdrn

Orselina-Locarno, Biblioteca Madonna del Sasso, MdS 66 Ha 11

Remarks by the Editor

Renzo Iacobucci (fragment description). 

Laura Luraschi (host volume description, images management). 

General Information

Title Iustinianus, Institutiones
Material Parchment
Place of Origin Italia
Date of Origin s. XIV
Script, Hands

Due mani.

Mano A: testo e glosse, che differiscono nel modulo (più grande quello del testo principale) e nel maggior numero di abbreviazioni presenti nella glossa.

Textualis (d esclusivamente nella forma con asta inclinata a sinistra; r a forma di dopo lettera con curva convessa a destra; presenti fusioni, sovrapposizioni e accostamenti di curve contrapposte; sostanzialmente rispettata la regola dell'elisione; s finale, di norma, di tipo maiuscolo).

Mano B: note interlineari al testo principale.

Scrittura di base cancelleresca, di modulo piccolo (d con inclinata a sinistra formante un occhiello; e con tratto di stacco ricurvo verso l'alto; titulus per abbreviazione generica e per nasale di forma ricurva).

Original Condition

Page Height at least 349 mm
Page Width at least 223 mm
Height of Written Area at least 72 mm
Width of Written Area at least 123 mm
Number of Columns 2
Width of Columns at least 55 mm
Number of Lines at least 14
Line Height at least 6 mm
Ruling Rigatura, probabilmente a secco, non visibile
More about the Condition

Il frammento, che mostra il lato carne visibile, è rappresentato dalla parte inferiore di un foglio (all'incirca la metà) di cui non è possibile stabilire con sufficiente certezza il recto o il verso.

Current Condition

Extent 1
Dimensions 315 x 196 mm (esclusi i rimbocchi di testa e davanti); 349 x 223 mm (compresi i rimbocchi di testa e davanti)
More about the Current Condition

Frammento utilizzato come coperta, di cui resta soltanto il piatto posteriore (fissaggio adesivo su assi di cartone con ribattitura sui contropiatti, rifilata).

Controguardia incollata al contropiatto.

Testo perpendicolare al dorso e capovolto.

Lato carne visibile.

Perdita di alcune parti testuali nella parte più interna della colonna A e nel commento causata dall'apposizione di un rinforzo cartaceo esterno al dorso.

Misura del rimbocco di piede non rilevabile per la totale adesione della controguardia cartracea al contropiatto.

Book Decoration and Musical Notation

Description

Un piè di mosca in blu all'interno del testo della colonna A.

Piè di mosca alternati in blu e rosso nella glossa.

Content

  • Content Item
    • Persons Iustinianus
    • Text Language Latino
    • Title Institutiones
    • Content Description

      Liber IV, Titulus VI, Par. 3-4.

      Incipit: que sunt similes ex legit[imi]s et civilibus causis.

      Explicit: a p(re)tore actio i(n) qua dicit is qui poss(essi)onem amisit [eam re se usucepisse].

    • Piatto posteriore_cont
    • Glosses and Additions Glossa a cornice
    • Edition CPL 1798

Host Volume

Title Summae Sylvestrinae quae summa summarum merito nuncupatur. Pars prima [-secunda], ab reveren. patre Sylvestro Prierate, absolutissimo theologo, ex sacra praedicatorum familia, sacri palatij magistro dignissimo edita. Nunc recens diligentissime correcta. Additionibus autem, ex sacro Concilio Triden. & catechismo, ... hac in editione in fine appositis. Petro Vendramaeno ecclesiastici Venetiarum fori advocato, authore, locupletata & illustrata.
Date of Origin/Publication 1581
Place of Origin/Publication Antverpiae, ex officina Philippi Nutij
Shelfmark MdS 66 Ha 11
Persons Nota manoscritta sul frontespizio: Della Libraria de PP. Capuccini di Locarno. Compro dalla Comunità. Timbro dilavato sul frontespizio: Scuola Tecnica di Locarno. La controguardia posteriore è costituita da un foglio in carta incollato al piatto, che originariamente aveva forse la funzione di foglio di guardia, sul cui lato incollato si intravedono delle prove di penna: Dominus meus et deus meus, Dominus, Dominus meus [...] Silvestrina ordinis.
Remarks

Legatura rigida in manoscritto membranaceo di recupero su quadranti di cartone, assente il piatto anteriore. Lungo il dorso tassello in carta di rinforzo con la vecchia segn. della biblioteca del Convento dei Frati Cappuccini di Locarno: P VII 4.

Foglio di guardia posteriore cartaceo recante una filigrana raffigurante un'ancora inscritta in un cerchio, sormontata da un fiore a tre lobi (misurante mm 50 x 35), non riscontrata nei repertori; la distanza tra i filoni è di mm 30.